MGL Felice Anno Nuovo ! non può esserci augurio migliore che oggi possiamo rivolgere a migliaia di colleghi lavoratori dipendenti della Pubblica Amministrazione che concluse le procedure di stabilizzazioni al 31/12/2019 vengono a trovarsi in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso le diverse Amministrazioni Locali sul territorio della Regione Sicilia; come segreteria MGL Regione e Autonomie Locali, non possiamo che manifestare soddisfazione per il lavoro fatto che ci gratifica nei risultati raggiunti; al contempo il nostro pensiero và ai colleghi che non hanno potuto ad oggi concretizzare la firma su un contratto a tempo indeterminato, venendosi a trovare ancora in servizio con con rapporto di lavoro a tempo determinato e/o utilizzato in ASU, in particolare il pensiero và ai 50 colleghi che nel nisseno dopo 30 anni vivono ancora una condizione di precariato, maggiore e umiliante rispetto a tutti gli altri (utilizzati in ASU, provenienti dalla legge 67/88 ex art 23 del 1989 ), VERGOGNOSA per le istituzioni a più livelli istituzionali, che negli anni pregressi potevano fare e non hanno fatto, mantenendoli in uno status di sudditanza politica e di bisogno; a loro prioritariamente e poi a tutti gli altri riserviamo massima attenzione per definire le procedure di stabilizzazioni ; a tal uopo rinnoviamo il nostro impegno per l'anno 2020, facendoci carico a portare avanti con senso di responsabilità e determinazione un'azione sindacale mirata e immediata presso le istituzioni preposte .

Come segreteria MGL altre sfide e impegni ci attendono per definire e supportare  l'affermazione di diritti che da oggi rispetto ad ieri assumono priorità e importanza; si anticipa che questi saranno rappresentati e dettagliatamente illustrati nel corso di assemble territoriali in cantiere per il mese di Gennaio . 

                                                               Il Segretario Generale

                                                                     Giuseppe Cardenia