MGLCosì come anticipato nel precedente comunicato stampa si conferma l'avvenuta pubblicazione sulla GURS di oggi, della legge regionale 14 dicembre 2019 n. 26 a cui devono fare riferimento tutte le Amministrazioni che non sono nelle condizioni di chiudere le procedure di stabilizzazioni al 31/12/2019 per prorogare senza soluzione di continuità i rapporti di lavoro in scadenza al 31/12/2019. Si rappresenta altresì che ha differenza degli anni pregressi dove la proroga dei rapporti di lavoro del personale in servizio presso Amministrazioni che versano in condizione di dissesto finanziario, restava subordinata all'approvazione di apposita norma nella legge finanziaria dello Stato, oggi gli enti interessati , possono procedere secondo quanto disposto dalla l.r. 26/2019, facendo esplicito richiamo alla nota del 18/12/2019 agli stessi indirizzata, dalla competente COSFEL del Ministero dell'Interno che nullaosta alla continuità fino al 31/12/2020. Ancora nulla di fatto per la prosecuzione del personale utilizzato in ASU .

                                                         Il Segretario Generale

                                                            Giuseppe Cardenia