• Stampa

MGLSe qualche resistenza persiste in ordine alle procedure di stabilizzazione dettate dall'art 20 comma 1 del Decreto Legge  75/2017, per le categorie C e D, così non è per le categorie A e B, per la quali è possibile procedere subito all'assunzione diretta senza publicazione di bando di selezione, come da sempre sostenuto da questa segreteria MGL Regione e Autonomie Locali.

Per quanto sopra rappresentato, si sollecitano le Amministrazioni interessate a procedere nell'immediato alla definizione degli attti propedeutici alla stabilizzazione, che costano di un Avviso da parte dell'Amministrazione, pubblicato all'albo online, attraverso il quale la stessa manifesta intendimento a procedere alla stabilizzazione con contratto a tempo indeterminato, rivolgendo invita ai soggetti interessati che riscontrano i requisiti necessari (avere maturato un'anzianità di servizio non inferiore a tre anni nella categoria A e B) a presentare istanza di disponibilità all'assunzione ; là dove, l'ente ha già approvato il piano triennale del fabbisogno di personale e programmato per l'anno 2018 il relativo piano assunzionale contemplando l'assunzione delle categorie interessate, l'ente avviare e concludere le procedure entro il prossimo 31 Dicembre 2018, scongiurando di fatto il ricorso all'ennesima proroga dei contratti in scadenza a fine anno per l'anno a seguire.

Relativamente alle categorie C e D nulla vieta di procedere in tale direzione, se non fosse perchè una sorte di connubbio tra politica e sindacati limita di fatto il ricorso a tale procedura, pur persistendo presupposti normativi favorevoli alla categoria, che non fà comodo rimuovere e/o vedere; a tal proposito ci riserviamo di dire l'ultima parola nel corso della prossima settimana dopo avere consumato e portato a termine un'importante incontro istituzionale, proprio sulla problematica attenzionata .

Ciò premesso si invitano i lavoratori interessati a far valere i propri diritti sui posti di lavoro, presso le rispettive amministrazioni ; agli amministratori e ai funzionari preposti a porre in essere e adottare i provvedimenti necessari a non tralasciare ciò che è possibile fare subito .

 

                                                           

                                                    Il Segretario Generale

                                                               Giuseppe Cardenia