MGLA distanza di 15 giorni restiamo ancora in attesa di conoscere le motivazioni che hanno portato le segreterie regionali delle OO.SS. - CGIL, CISL, UIL e CSA ad assumere una posizione di netta contrapposizione alla categoria, negando la procedura di stabilizzazione ai sensi dell'art. 20 comma 1 del decreto 75/2017 là dove ne ricorrono i presupposti e le condizioni, tanto meno a condividere un percorso comune con la scrivente MGL Regione e Autonomie Locali nell'interesse prioritario ed esclusivo della categoria.

Ad ogni buon fine si tiene a precisare in modo chiaro e inequivocabile la posizione del MGL in ordine a dette procedure di stabilizzazione :

 

a) qualora il personale è riconduicibile al comma 1 (rapporti di lavoro subordinato a tempo detrminato reclutato attingendo a graduatorie) questo va' stabilizzato mediante riconversione del raporto di lavoro in essere a tempo indeterminato –assunzione diretta . 

 

b) qualora il personale è riconducibile al comma 2 (rapporti di lavoro flessibile senza riferimento a graduatorie) questo và stabilizzato mediante procedura concorsuale –concorso per soli titoli e colloquio .

 

Il problema di fondo, generato da altri e non da questa segreteria, stà nel comprendere a quale procedura và assoggettato il personale in servizio ai sensi delle ll.rr. 85/95, 21/03, 16/06 . Di fatto nemmeno l'assessore si è mai pronunciata nel merito, nonostante i ripetuti solleciti fatti da questa segreteria MGL; la stessa si è sempre limitata ad accennare negli sporadici comunicati, direttive e nella stessa legge regionale n 8/2018, un riferimento all'art.20 del decreto 75/2017 senza specifcare comma 1 o 2 ...per quali ragioni ?

Sollecitiamo il personale tutto a non perdersi in ragionamenti che inducono a riflessioni che sviano l'attenzione sull'importanza che riveste la richiesta del certificato di servizio e inoltrare alla segreteria del proprio ente, l'istanza secondo secondo il modello disponibile su questo portale in altro a destra sotto la voce "IN EVIDENZA".

Si comunica altresì che questa segreteria sta portando avanti degli incontri istituzionali sull'aspetto contributivo e previdenziale di cui vi notizieremo nelle settimane a seguire .

 

                                                    Il Segretario Generale

                                                                     Giuseppe Cardenia