MGLSi è insediato ieri  dopo una lunga trattativa fra le forze politiche del centro destra il primo esecutivo regionale a giuda Musumeci, l’assessore Bernadette Grasso con delega Autonomie Locali Funzione Pubblica e l’assessore Mariella Ippolito con delega alla Famiglia, Politiche e Sociali e del Lavoro saranno i nostri principali interlocutori istituzionali per un confronto proficuo e costruttivo in ordine alla problematica precariato storico degli enti locali e non solo, nel rispetto del ruolo che alle parti viene demandato e alle competenze che a queste sono attribuite per specifica tipologia di lavoratori interessati (personale a tempo determinato per la prima e personale utilizzato in ASU per la seconda ). Fermo restando l’interlocuzione che come segreteria MGL Regione e Autonomie Locali riteniamo imprescindibile e prioritaria con il Presidente Musumeci in quanto detentore di un ruolo importante sotto il profilo amministrativo e istituzionale, garante di impegni che è chiamato ad assumere nei confronti di una categoria, com’è quella del precariato storico della P.A. Come ampiamente detto e ridetto nei tanti comunicati stampa come segreteria MGL Regione e Autonomie Locali ribadiamo la necessità di procedere subito all’applicazione delle norme regionali (l.r. 27/2016) e nazionali  (decreto 75/2017) che consentono dopo trent’anni di concretizzare l’assunzione a tempo indeterminato, anche attraverso la riconversione dei rapporti di lavoro a termine già in essere con la pubblica amministrazione e ad invarianza di spesa scongiurare il ricorso all’ennesima proroga dei rapporti di lavoro in scadenza a fine anno.  Ciò è possibile ! chi sostiene o continua ad alimentare perplessità, avventurandosi in interpretazioni del tutto personali e soggettive a danno della categoria, sviando l’attenzione dalle reali e concrete procedure che consentirebbero già a partire dal 1 Gennaio 2018 di siglare un contratto a tempo indeterminato deve assumersi le proprie responsabilità , siamo pronti in tutte le sedi istituzionali e non a sostenere confronti e dibattiti a ragione delle nostre vedute . Come segreteria MGL Regione Autonomie Locali riformuliamo il nostro appello a tutte le forze sindacali , sociali e politiche a sottoscrivere una comune proposta che così di seguito si sintetizza ;

A decorrere dal 1 Gennaio 2018 procedere alla sottoscrizione di contratti a tempo indeterminato mediante riconversione dei rapporti di lavoro a termine già in essere con la Pubblica Amministrazione nel rispetto di quanto dettato dalla normativa vigente in materia .

Come segreteria MGL Regione e Autonomie Locali, diamo notizia che a seguito del prolungarsi delle trattative sulla composizione del nuovo esecutivo regionale definito solo nella giornata di ieri e l’annuncio dato oggi del decreto firmato dal presidente Musumeci per la convocazione della prima seduta parlamentare all’ARS per venerdì 15 Dicembre 2017 che dovrà portare all’elezione del nuovo Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, abbiamo ritenuto opportuno in quanto fortemente condizionati dai tempi, rinviare la convocazione del 2° FORUM REGIONALE sul Precariato Storico degli Enti Locali inizialmente previsto per il 5 Dicembre 2017 a Lunedì 18 Dicembre 2017 ore 10:00 a Palermo; sarà nostra cura recapitare all’inizio della prossima settimana INVITO ad Amministratori Locali per prendere parte ai lavori, che riteniamo importanti in un momento così decisivo per il futuro dei lavoratori delle amministrazioni interessate .

                                                                                   Il Segretario Generale

                                                                        Giuseppe Cardenia