Sono dovuti trascorrere 42 giorni dalla data di approvazione della legge regionale n. 14/2013, perchè l'assessorato regionale alla famiglia alle politiche sociali e al lavoro rendesse pubblica la circolare esplicativa della stessa recante n. 3/2013, disponendo la prosecuzione dei contratti in scadenza al 31 luglio u.s. fino al 31 dicembre p.v., già in itinere, alla quale gli enti interessati sono chiamati a fare riferimento per l'adozione delle rispettive delibere che modificano il termine anzidetto e presentino, a decorrere da Lunedì 16 settembre, istanza di finanziamento per la quota parte che grava sul bilancio regionale per il  periodo Agosto / Dicembre .

Ci chiediamo quanto dobbiamo attendere perchè le somme siano di fatto trasferite agli enti, stante che ancora non hanno trovato copertura finanziaria, quelle relative al periodo precedente (maggio/luglio  2013) ?

Ciò premesso, sollecitiamo tutti gli enti a ottemperare in merito con la massima sollecitudine, entro e non oltre il 25 ottobre 2013, stante che la circolare stessa ipotizza il serio rischio di un mancato finanziamento.

  

                                                                                           Il Segretario Generale

                                                                                                 Giuseppe Cardenia